instagram Googleplus pinterest rss

Torta di riso

HomeDolciTorta di riso

Categorie: Dolci, Intolleranze

Piccola torta di riso con altri pezzi tagliati a cubetti

22 settembre 2016

6

  La torta di riso era tra i dolci preferiti della mamma… E io non solo non l’ho mai preparata, non l’ho neanche mai assaggiata, il riso lo associo al salato, non lo vedevo di buon occhio nei dolci come già vi avevo detto per le frittelle di riso. Invece in questi giorni, sarà per... Read more »

 

La torta di riso era tra i dolci preferiti della mamma…

E io non solo non l’ho mai preparata, non l’ho neanche mai assaggiata, il riso lo associo al salato, non lo vedevo di buon occhio nei dolci come già vi avevo detto per le frittelle di riso.

Invece in questi giorni, sarà per la fine dell’estate, l’avvicinarsi del mio compleanno, il cielo buio della mattina, mi sento triste e lei mi manca così tanto…

Ho avuto il bisogno impellente di fare questa torta, per sentirla vicina forse. Quante torte avrei voluto farle ancora! Lei se le sarebbe godute tutte, era la mia più grande fan.

Via, smetto di annoiarvi e vi spiego come fare la torta di riso all’emiliana.

 

Cubetti di torta di riso

 

 

INGREDIENTI: 300 gr di riso – 300 gr di zucchero – 1e½ latte – 1 limone – 3 uova - liquore Sassolino

In una grande pentola mettete il latte, lo zucchero, il riso e la scorza grattugiata di un limone. Mescolate e fate sobbollire fino a quando il riso non sarà cotto. Ogni tanto mescolate per evitare che il riso si “appalli” tutto.

Trasferite in una ciotola e fate raffreddare. Aggiungete le uova, uno alla volta, mescolando delicatamente.

Trasferite in una tortiera imburrata.

Lasciate riposare un paio di ore.

Cuocete in forno a 180° per 40 minuti.

Appena tolta dal forno spennellate con il Sassolino o altro liquore aromatizzato all’anice. Sarà proprio questo liquore che permetterà il formarsi di questa crosticina lucida.

Cosa ve ne pare?

Questa dovete proprio farla, anche pensando alla mia mamma.

 

Torta di riso su piatto rosso

 

Torta di riso in verticale, primo piano torta tonda

6 Commenti

  1. sabrina trocchia
    Rispondi

    interessante……ma visto che non mi piace l’anice…con quale liquore potrei sostituire il sassolino? grazie

    • Principessainsonne
      Rispondi

      Anche io non amo l’anice, il quantitativo che si sa qui del sassolino è talmente ridotto che quasi non si percepisce. Comunque se proprio non ti piace, puoi utilizzare il rum, oppure il limoncello. Credo che ci possa stare bene anche l’amaretto di Saronno. Fammi sapere con cosa hai provato e se ti è piaciuto.

    • Principessainsonne
      Rispondi

      Io ho usato una stampo quadrato da 22 cm e mi è avanzato un po di impasto che ho messo in uno stampo tondo da 10 cm di diametro (quella che nella foto vedi in primo piano).
      Fammi sapere come è venuta e se ti è piaciuta.
      Michi

SCRIVI UN COMMENTO