I pasticci della cuoca | Pomodori ripieni - I pasticci della cuoca
instagram Googleplus pinterest rss

Pomodori ripieni

HomeAntipastiPomodori ripieni

Categorie: Antipasti, Secondi

Pomodori-ripieni

13 luglio 2013

3

  Con questo gran caldo, la voglia di cucinare un po’ sparisce e si mangia volentieri qualcosa di fresco. O meglio, per dirla tutta, a me la voglia di cucinare non và via, lo scorso agosto sono stata capace di fare dei crackers che dovevono stare in forno per più di un ora, ma Giannino... Read more »

 

Con questo gran caldo, la voglia di cucinare un po’ sparisce e si mangia volentieri qualcosa di fresco.

O meglio, per dirla tutta, a me la voglia di cucinare non và via, lo scorso agosto sono stata capace di fare dei crackers che dovevono stare in forno per più di un ora, ma Giannino mangia volentieri qualcosa di fresco.

 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE: 4 pomodori – 125 gr di Couscous Il Molino Chiavazza – 100 gr di Tonno sgocciolato - Olive taggiasche >>Roi<< - Olio extra vergine di oliva >>Roi<< Carte Noir – maionese – capperi sotto sale – alici in salsa piccante Rizzoli Emanuelli – sale – burro - basilico

 

Lavate 4 pomodori, togliete la calotta superiore e con l’aiuto di un cucchiaino svuotateli; fate attenzione a non romperli e/o forarli.

Mettete un pizzico di sale al loro interno e teneteli capovolti a sgocciolare su di un piatto.

Fate bollire 125 ml di acqua con un cucchiaino di olio e mezzo cucchiaino di sale. Togliete dal fuoco e aggiungete il couscous il Molino Chiavazza, mescolate delicatamente e lasciate riposare per 2 minuti. Aggiungete un po’ di burro e riprendete la cottura a fuoco lento per 3 minuti, sgranando il couscous con una forchetta.

Sgocciolate il tonno e sbriciolatelo con l’aiuto di una forchetta, aggiungete i capperi (dopo averli sciacquati bene per fargli perdere il sale), le alici in salsa piccante Rizzoli tagliate a pezzettini, le olive taggiasche >>Roi<< e un po’ di maionese. Amalgamate il tutto. Unite il couscous e mescolate.

Riempite i pomodori con il vostro composto. Aggiungete un bel filo d’olio >>Roi<< Carte Noir che esalterà al massimo tutti gli aromi. Potete mangiarli subito ma se li tenete un po’ in frigo sono ancor più buoni.

 

pomodoro-ripieno

3 Commenti

    • Principessainsonne
      Rispondi

      Il sale serve per far uscire l’acqua in eccesso. Per non rischiare che i pomodori e il ripieno diventino mollicci e acquosi. Hai fatto caso quando condisci i pomodori e non li mangi subito, quanta acqua tirano fuori?
      Sono stata spiegata? 🙂
      Un bacio
      Michi

SCRIVI UN COMMENTO