instagram Googleplus pinterest rss

Scones: La Scozia a colazione

HomeDolciBiscottiScones: La Scozia a colazione

Categorie: Biscotti, Colazione, Dolci

Scones con burro e marmellata

7 settembre 2016

3

  Eccomi pronta a ripartire! E’ stata una ricca estate anche se i giorni di ferie non sono stati tanti sono riuscita a passare qualche giorno in Sardegna, qualche altro a Riccione e dodici giorni in Scozia. Ogni posto mi ha ispirato nuovi pensieri in cucina, torno a casa con tante idee e forse anche... Read more »

 

Eccomi pronta a ripartire! E’ stata una ricca estate anche se i giorni di ferie non sono stati tanti sono riuscita a passare qualche giorno in Sardegna, qualche altro a Riccione e dodici giorni in Scozia.

Ogni posto mi ha ispirato nuovi pensieri in cucina, torno a casa con tante idee e forse anche con qualche chilo in più…

Sarà un lungo inverno con mille cose da fare ma spero di poter realizzare tutto quello che mi frulla in questa testolina matta.

La ricetta di oggi sono gli scones, uno dei piatti più diffusi in Scozia, immancabile a colazione o con il the pomeridiano.

Li avete mai assaggiati? Sono simili a panini e si mangiano farciti con burro fresco e marmellata. L’impasto può ricordare la pasta frolla ma è molto meno dolce e più soffice.

Curiosi?

 

Alzatina con scones

 

INGREDIENTI PER 8 - 10 SCONES: 225 gr di farina – 90 gr di burro – 1 uovo – 50 ml di latte - 2 cucchiani di lievito -1 cucchiaio di zucchero a velo – un pizzico di sale

In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero, il sale e il lievito.

Setacciate tutto. Aggiungete il burro freddo tagliato a cubetti.

Lavorate delicatamente con la punta delle dita, dovete ottenere un composto a “briciole”.

In una ciotola miscelate l’uovo con il latte, dopodiché unite al composto a briciole.

Impastate velocemente sulla spianatoia infarinata.

Dovete ottenete un impasto liscio e morbido. Lavoratelo il meno possibile.

Stendete l’impasto con l’aiuto di un mattarello. Attenzione non deve essere tirato fine ma molto spesso, 3

o 4 cm.

Con l’aiuto di un taglia biscotti o di un piccolo bicchiere tagliate dei cerchi.

Posizionate sulla leccarda del forno coperta di carta da forno.

Cuocete per 12 minuti a 170° e 3-4 minuti a 200°.

Devono diventare dorati.

Serviteli tiepidi accompagnati da burro fresco e dalla vostra marmellata preferita.

 

Sconse con tazza di the

 

 

Scones su alzatina cristallo

 

Possono sembrare troppo semplici ma invece sono veramente buoni.

Come si dice, a volte, le cose semplici sono le più buone.

Mangiarli mi ha fatto tornare in mente il pane, burro e marmellata che mi preparava la mia nonna.

Provate e fatemi sapere cosa ne pensate.