I pasticci della cuoca | Caserecce al cavolo nero - I pasticci della cuoca
instagram Googleplus pinterest rss

Caserecce al cavolo nero

HomePrimiCaserecce al cavolo nero

Categorie: Primi

casarecce-al-cavolo-nero

10 gennaio 2014

3

  Qualche tempo fa, un amico di Giannino aveva scritto su facebook che avrebbe fatto il pesto di cavolo nero… Mi sono fatta spiegare il procedimento ma, sinceramente non mi ha convinto… Però l’idea mi intrigava, allora ho sperimentato questa versione.     Pulite e lavate bene il cavolo nero. Lessatelo in acqua leggermente salata... Read more »

 

Qualche tempo fa, un amico di Giannino aveva scritto su facebook che avrebbe fatto il pesto di cavolo nero…

Mi sono fatta spiegare il procedimento ma, sinceramente non mi ha convinto…

Però l’idea mi intrigava, allora ho sperimentato questa versione.

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE: 400 gr di cavolo nero – 1 spicchio d’aglio – 50 gr di Lodigiana Bella Lodi – 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva >>ROI<< – 20 gr di pinoli

 

Pulite e lavate bene il cavolo nero.

Lessatelo in acqua leggermente salata per 10 minuti.

Riunite in un contenitore, il cavolo nero cotto, lo spicchio di aglio tagliato a fettine, i pinoli, l’olio extra vergine di olio.

Frullate con il minipimer, se vi sembra troppo denso, aggiungete qualche cucchiaio dell’acqua di cottura del cavolo nero.

Solo alla fine aggiungete il formaggio e date un’altra rapida frullata.

Con questo fantastico pesto conditeci la pasta.

Io l’avevo preparato solo per me e per Gianni, con queste dose ne è venuto un bel po’. Si conserva in frigorifero per qualche giorno ma deve essere ricoperto di olio e chiuso in un barattolo.

Una versione più leggera del pesto al basilico ma non meno saporita.

 

casarecce-al-cavolo-nero_2

 

 

3 Commenti

  1. Melangy
    Rispondi

    Questa ricetta mi ispira tantissimo!
    Non ho mai avuto il piacere di assaggiare il cavolo nero, qui da me non si trova! Però sono fiduciosa che arriverà anche nei supermercati di Verona!
    Adoro i pesti e appena possibile proverò anche il tuo!
    Poi torno qui e ti faccio sapere 😉

    • Principessainsonne
      Rispondi

      Io qui l’ho trovato anche surgelato ma non è il massimo….
      Fammi sapere quando lo fai.
      Sono sicura che piacerà anche al tuo bimbo anche se non ama le verdure, (sai, ti seguo sul tuo blog!)
      A presto

SCRIVI UN COMMENTO