I pasticci della cuoca | Pasticcini con Amarene - I pasticci della cuoca
instagram Googleplus pinterest rss

Pasticcini con Amarene

HomeDolciBiscottiPasticcini con Amarene

Categorie: Biscotti, Dolci

Pasticcini-con-amarene_evidenza

27 giugno 2013

4

  Con questa ricetta inauguro la mia collaborazione con Amarena Fabbri, è già un bel po’ di tempo che quel bel vaso blu campeggia nella mia cucina ma non avevo avuto ancora il coraggio di mettermi all’opera. Volevo preparare una ricetta carina, degna del prodotto, un piatto un po’ studiato, non mi andava di prendere... Read more »

 

Con questa ricetta inauguro la mia collaborazione con Amarena Fabbri, è già un bel po’ di tempo che quel bel vaso blu campeggia nella mia cucina ma non avevo avuto ancora il coraggio di mettermi all’opera.

Volevo preparare una ricetta carina, degna del prodotto, un piatto un po’ studiato, non mi andava di prendere il gelato, metterci sopra le amarene e dire FATTO!

Spero di essere riuscita nel mio intento….

Ho preparato dei fiorellini di pasta frolla ripieni di panna cotta e amarena Fabbri.

INGREDIENTI PER 12 PASTICCINI: 1 rotolo di pasta frolla pronta – 50 ml di latte – 50 ml di panna - 2 gr di colla di pesce – 1 cucchiaio di fruttosio – 85 gr yogurt greco intero - 12 Amarene Fabbri

 

 

Pasticcini-con-amarene_Fabbri

 

Prendete la pasta frolla e tagliate 12 cerchi con l’aiuto di un taglia-biscotti e posizionateli in uno stampo per mini muffins e fateli aderire alle pareti.

Io ho usato uno stampo in silicone, quindi non c’è stato bisogno di ungerlo, se ne usate uno in alluminio, prima di usarlo imburratelo.

Riempite ogni pasticcino con della carta da forno e dei ceci secchi, per evitare che in cottura la pasta si gonfi.

Devono cuocere in forno caldo per 7 minuti, ma teneteli d’occhio, se vedete che iniziano a colorirsi troppo, tirateli fuori dal forno anche prima.

Nel frattempo preparate la panna cotta: Mettete la gelatina in ammollo in poca acqua fredda. In un pentolino fate scaldare la panna insieme al latte, quando sta per bollite levate dal fuoco, aggiungete il fruttosio e mescolate.

Strizzate la gelatina e aggiungetela alla panna, mescolate con cura fino a quando non è del tutto sciolta.

In una ciotola mettete lo yogurt greco, aggiungete la panna poco alla volta, facendola passare attraverso un colino a maglie fitte. Amalgamate così il composto di panna allo yogurt, aiutatevi con una frusta a mano.

Appena il composto è omogeneo, filtratelo di nuovo. Il composto sarà molto liquido ma non spaventatevi, è così che deve essere.

Recuperate i vostri pasticcini, oramai saranno freddi, togliete ceci e carta da forno e riempite con la panna cotta. Attenzione, non dovete riempire fino all’orlo. Mettete in frigorifero, ci dovranno stare almeno 4 ore.

Appena la panna cotta è solidificata, mettete un’amarena Fabbri su ogni pasticcino.

Il concetto è molto semplice ma mi sembrano carini.

Cosa ne dite, Fabbri sarà contenta di me?

 

Pasticcini-con-amarene