I pasticci della cuoca | Crema al limone - I pasticci della cuoca
instagram Googleplus pinterest rss

Crema al limone

HomeContestCrema al limone

Categorie: Contest, Dolci

crema-al-limone-e-fragole

22 aprile 2012

13

Avevo detto CONTEST, e contest sia!!! L’altro giorno ero alla ricerca di qualche bel contest che mi occupasse la mente e mandasse via i brutti pensieri e ho trovato il contest Fare merenda mi piace da … Matti,  proposto dal blog Burro e miele.  E ha fatto proprio al caso mio. Leggendo le parole di Ele,... Read more »

Avevo detto CONTEST, e contest sia!!!

L’altro giorno ero alla ricerca di qualche bel contest che mi occupasse la mente e mandasse via i brutti pensieri e ho trovato il contest Fare merenda mi piace da … Mattiproposto dal blog Burro e miele.  E ha fatto proprio al caso mio.

Leggendo le parole di Ele, la mamma di Matti, mi è venuta in mente la mia nonna, per lei la merenda doveva essere sana e nutriente, mai e poi mai mi avrebbe comprato una merenda confezionata.

Mi è venuta in mente una merenda che ci faceva la nonna della Lisa, la mia super bis cugina. Da piccole eravamo magroline, come diceva la mia nonna, sembravamo “patite” e con poco appetito. (Bei tempi, ora sono tutt’altro che patita e ho l’appetito di un camionista, invecela Lisa è rimasta magrolina!)

Dunque, non tergiversiamo, la nonna della Lisa, la nonna Carmelina, quando eravamo da lei per merenda ci preparava la crema. Crema che preparava in un baleno e ci serviva fumante. Dato che arriva la bella stagione e con essa la frutta saporita e gustosa, ho pensato di farla con questa variante per Matti, con delle fragole, accompagnata da un frullato di fragole e ananas.

Ingredienti per 2 coppe di crema:

2 tuorli d’uovo – 200 ml di latte – 2 cucchiai di fecola di patate – 1 limone non trattato – 3 cucchiai di zucchero – fragole o altra frutta a piacere

Scaldate a fuoco basso il latte con la scorza di limone grattata. Spremete il limone e tenete da parte il succo. Mi raccomando usate dei limoni non trattati e comunque lavateli bene prima di usarli. Il mio fruttivendolo mi ha trovata dei limoni splendidi che vengono da Sorrento, semplicemente fantastici.

In una ciotola amalgamate con l’aiuto di una frusta i tuorli con lo zucchero e dopo di che aggiungete la fecola.

Una volta che è tutto amalgamato, unite il latte a filo, continuando a mescolare con la frusta.

Io il latte l’ho fatto passare da un colino, in modo da trattenere la scorza, questo è a seconda dei gusti.

Una volta che avete unito tutto il latte, rimettete la crema sul fuoco.

La crema deve cuocere a fuoco basso, sarà cotta quando inizierà ad addensarsi.

Appena inizia ad addensarsi, unite il succo di limone e mescolate rapidamente.

Il tempo di cottura dipende dal grado di compattezza che vorrete dare alla vostra crema, più la farete cuocere, più si addenserà.

Io l’ho servita calda con sopra delle fragole fresche, tagliate a spicchi, non le ho condite, perché già la crema aveva un aroma di limone deciso.

Come bibita, a del succo di ananas ho aggiunto una crema ottenuta frullando 6 fragole con un cucchiaino di zucchero.

Come detto sopra, con questa ricetta, partecipo al contest  Fare merenda mi piace da … Matti.