I pasticci della cuoca | Torta di albumi al cacao - I pasticci della cuoca
instagram Googleplus pinterest rss

Torta di albumi al cacao

HomeDolciTorta di albumi al cacao

Categorie: Dolci

torta-di-albumi-al-cacao

9 maggio 2012

14

In questi giorni stò cucinando senza posa, ho fatto alcune ricette che richiedevano solo i tuorli d’uovo …. E gli albumi??? Che farne? Buttarli via, mai!!!! Leggendo qua e là tra i vari blog di cucina si diceva che gli albumi si possono conservare in frigorifero, addirittura congelare per mesi, ma a me come soluzione... Read more »

In questi giorni stò cucinando senza posa, ho fatto alcune ricette che richiedevano solo i tuorli d’uovo …. E gli albumi??? Che farne? Buttarli via, mai!!!!

Leggendo qua e là tra i vari blog di cucina si diceva che gli albumi si possono conservare in frigorifero, addirittura congelare per mesi, ma a me come soluzione non mi convince.

Ho cercato qualche ricettina ma nessuna mi ha convinto totalmente.

Spulciando tra i miei libri di cucina, ho trovato un libro della Mondatori, il 1° volume dell’ enciclopedia “La grande pasticceria”, il volume si intitola “Torte e crostate” con la ricetta di una torta agli albumi.

Ovviamente l’ho un po’ modificata, sia per il mio innato spirito di contraddizione, per la scarsità di alcuni ingredienti, sia per la voglia di qcs di estremamente cioccolatoso in questa primavera che tarda ad arrivare.

 

 

Ingredienti:

150 gr di burro – 250 gr di farina – 130 gr di zucchero – 5 albumi – 70 gr di cacao amaro – ½ bicchiere di latte – 1 bustina di lievito per dolci – una generosa manciata di gocce di cioccolato

 

 

 

Fate ammorbidire il burro, o mettendolo nel forno microonde per un paio di minuti alla minima potenza o tenendolo fuori dal frigo per un ora, lavoratelo con lo zucchero fino ad avere una crema omogenea.

A parte montate a neve ben ferma gli albumi.

Setacciate insieme la farina, il cacao e il lievito.

Iniziate ad aggiungere alla crema di burro,  il composto di farina cacao, alternandolo a cucchiaiate di albumi montati. Mescolate delicatamente, con un cucchiaio di legno, dall’altro verso il basso. Quando il composto risulterà un po’ duro, aiutatevi con il latte.

Sarà un composto piuttosto denso.

Prendete uno stampo a cerniera, foderatelo con della carta da forno bagnata e ben strizzata. (Se preferite potete imburrare e infarinare la tortiera o se usate uno stampo in silicone non è necessario imburrare e neanche la carta forno.)

Mettete l’impasto nella tortiera, cercate di livellarlo un po’ e sopra mettete le gocce di cioccolato.

In forno ventilato, 35 minuti a 180°.

Una volta cotto il dolce, lasciatelo nel forno spento, con lo sportello aperto, per almeno ½ ora.