instagram Googleplus pinterest rss

Pasta con taleggio, pere e granella di nocciole

HomePrimiPasta con taleggio, pere e granella di nocciole

Categorie: Primi

pasta-con-pere-taleggio-e-nocciole

2 Dicembre 2012

0

Qualche settimana fa, siamo andati a trovare degli amici a Castellina in Chianti, hanno raggiunto un importante riconoscimento professionale e avevano bisogno di qualche foto da pubblicare su una rivista del settore. Ovviamente le foto le ha fatte Gianni, per ringraziarci ci hanno portato a mangiare in un ristorante veramente carino, proprio nel centro storico... Read more »

Qualche settimana fa, siamo andati a trovare degli amici a Castellina in Chianti, hanno raggiunto un importante riconoscimento professionale e avevano bisogno di qualche foto da pubblicare su una rivista del settore.

Ovviamente le foto le ha fatte Gianni, per ringraziarci ci hanno portato a mangiare in un ristorante veramente carino, proprio nel centro storico del paese.

Nel menu c’erano vari piatti interessanti, ci hanno incuriosito dei ravioli al pecorino fresco conditi con taleggio e pere: molto buoni e delicati e da lì ho pensato di fare qualcosa di simile anche a casa.

 

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di pasta – 2 piccole pere Williams – 200 gdi taleggio – 50 gr di nocciole – 100 ml di panna fresca da cucina – ½ bicchiere di vino bianco – olio – sale – pepe

Mentre l’acqua della pasta si scalda, sbucciate e tagliate a cubetti le pere.

Fatele rosolare in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva.

Quando sono ben rosolate, aggiungete il vino bianco, sfumate a fuoco abbastanza alto, mescolando spesso per evitare che si attacchino.

Quando il vino è evaporato, abbassate la fiamma e aggiungete il taleggio tagliato a cubetti e fate fondere piano piano.

Intanto tritate le nocciole, la granella non deve essere troppo grossa ma non devono essere ridotte in polvere.

Quando il taleggio è quasi sciolto del tutto, aggiungete la panna e mescolate bene.

Cuocete la pasta al dente e fatela saltare nel composto di pere e taleggio, fate amalgamare.

Mettete nei piatti, date una bella spolverata con la granella di nocciole e una generosa grattata di pepe nero.

SCRIVI UN COMMENTO