instagram Googleplus pinterest rss

Polpo alla paprika

HomeSecondiPolpo alla paprika

Categorie: Secondi

polpo-alla-paprika_evidenza

18 luglio 2016

1

  Eccomi! A volte ritornano. Non vi ho abbandonato ma è un momentaccio, per chi mi conosce sa che luglio è un mese ORRIBILE, in oltre c’è la mia dieta, quindi ho dovuto mettere da parte i dolcetti e in più sono a dieta anche le colleghe, quindi niente dolci per nessuno. Perciò vi propongo... Read more »

 

Eccomi! A volte ritornano. Non vi ho abbandonato ma è un momentaccio, per chi mi conosce sa che luglio è un mese ORRIBILE, in oltre c’è la mia dieta, quindi ho dovuto mettere da parte i dolcetti e in più sono a dieta anche le colleghe, quindi niente dolci per nessuno.

Perciò vi propongo una ricetta di pesce, leggero ma saporito. Ho preso spunto dalla rivista dell’Esselunga. Gianni è stato entusiasta del risultato. Il polpo acquisisce un gusto particolare ed è tenerissimo.

 

INGREDIENTI PER IL POLPO: 1 polpo da circa 1 kg – 4 pomodori - 1 carota – 1 costa di sedano – ½ cipolla – 150 ml di vino rosso – 1 spicchio di aglio – paprika dolce – alloro – olio extra vergine d’oliva – sale – pepe

INGREDIENTI PER IL PESTO AL PREZZEMOLO: pane francese - 30 gr di prezzemolo - 1 spicchio di aglio – 40 gr filetti di alici del Mar Adriatico RIZZOLI – olio extra vergine d’oliva – sale – pepe

 

polpo-alla-paprika_1

 

Pulite e lavate il polpo. Tagliatelo a tocchetti.

Pulite e lavate la carota e la costa di sedano, tritate finemente insieme ad uno spicchio di aglio e alla cipolla.

Rosolate a fiamma bassa con 2 cucchiai di olio e 2 cucchiai di acqua.

Nel frattempo spellate i pomodori, eliminate i semi e tagliateli a dadini.

Appena le verdure sono rosolate, aggiungete il polpo.

Fatelo insaporire per qualche minuto a fuoco vivo.

Aggiungete i pomodori, 2 cucchiaini di paprika, un pizzico di zucchero, una foglia di alloro, sale e pepe. Mescolate bene e aggiungete il vino.

Coprite e fate cuocere a fiamma bassa per 1 ora e 10,

Di tanto in tanto mescolate e se il sugo dovesse asciugarsi aggiungete qualche cucchiaio di vino rosso. Io non ne ho avuto bisogno, è rimasto un bel “puccino”.

Potete accompagnarlo dei cubetti di pane agliato e tostato o con delle fettine di pane con un pesto al prezzemolo.

 

polpo-alla-paprika_primo-piano

 

Per fare il pesto al prezzemolo, pulite e lavate accuratamente il prezzemolo.

Tritatelo finemente con l’aglio e le alici. Mettete in una ciotolina, aggiungete un po’ di olio e regolate di sale e pepe. Spalmatelo sulle fettine di pane e servite insieme al polpo.

 

polpo-alla-paprika_verticale