instagram Googleplus pinterest rss

Cheesecake alla pina colada

HomeDolciCheesecakeCheesecake alla pina colada

Categorie: Cheesecake, Dolci

Cheesecake-ala-pina-colada_

17 giugno 2018

0


Il cheesecake alla pina colada è un dolce fresco e cremoso che fin dalla prima cucchiaiata vi darà l’illusione di essere sdraiati in una bella e assolata spiaggia di Cuba. Lontano dal mondo e dai pensieri, o almeno lo spero per voi.

L’idea della ricetta

Saranno almeno 3 anno che volevo fare questa cheesecake alla pina colada, ricca di cocco, ananas e quell’aroma di rum. Mi piace l’idea di creare dei dolci freschi che richiamino i cocktail estivi, avevo già provato con quello al Mojito e quello al Baileys.

Ingredienti

INGREDIENTI PER LA BASE: 200 gr di biscotti – 100 gr di burro – 2 cucchiai di zucchero di cocco

INGREDIENTI PER LA CREMA: 500 gr di Philadelphia – 100 gr di zucchero – 150 gr di ricotta - 100 gr di farina di cocco – 200 ml di latte di cocco – 200 gr di ananas - 8 gr di colla di pesce – una tazzina di rum

INGREDIENTI PER LA COPERTURA: 200 gr di ananas – cocco in scaglie – cocco in polvere

 

Cheesecake-ala-pina-colada-nei-vasetti-monoporzione

Procedimento:

Tritate finemente i biscotti con l’aiuto del mixer oppure con il metodo Nigella, ossia li mettete in un sacchetto di plastica di quelli per il freezer e con l’aiuto del mattarello o del batticarne, sbriciolate i biscotti.

Per ora ho abbandonato questo metodo, è molto efficace ma se si è un po’ agitati come me, rischiate di rompere anche il sacchetto e avere briciole di biscotti ovunque.

Io ho usato i Grancereale ma potete usare i biscotti che preferite, l’importante che non siano farciti e che abbiano un sapore abbastanza neutro.

In una ciotola mettete i biscotti sbriciolati, lo zucchero di cocco (se non lo trovate, potete utilizzare lo zucchero di canna) e il burro sciolto.

Mescolate il tutto e versate in una tortiera con il fondo apribile, create una base uniforme e mettete in frigorifero.

Cheesecake-ala-pina-colada_nei-vasetti

 

Per preparare la crema, mescolate la Philadelphia con la ricotta, io ho usato la planetaria ma potete usare anche il classico frullino, aggiungete lo zucchero, la farina di cocco, l’ananas frullato e il latte di cocco.

Io ho usato il latte di cocco che hanno nel reparto riservato alla cucina etnica del supermercato, ha una percentuale di cocco del 56% contro il 6% del latte di cocco che si trova nei reparto del latte vegetale.

Mescolate il tutto e infine aggiungete il rum; se pensate di dare la torta anche ai vostri bimbi, omettete il rum, la torta sarà buona lo stesso.

Mettete la gelatina ad ammorbidire in acqua fredda e poi strizzatela e fatela sciogliere in un goccio di succo di ananas e aggiungetela alla crema.

Miscelate il tutto con delicatezza e versate sulla base di biscotti.

Con l’aiuto di un cucchiaio uniformate la base.

Mettete in frigorifero, ci deve stare almeno 4 ore.

Al momento di servire, frullate l’ananas e spalmatelo sulla base della torta.

Se vi piace potete aggiungere anche il cocco in polvere o in scaglie o tutte e due.

Questo è un dolce che si presta bene sia nella versione monodose che in quella di cheesecake classica.

Cheesecake-ala-pina-colada_torta-gramde-e-2-vasetti

 

Vi è piaciuta l’idea di un cheesecake che si ispira ai cocktail? Allora dovere assolutamente provare il Mojito cheesecake oppure il Cheesecake al Baileys.